Serena Panatta

 

Inizio l’ attività di danzatrice presso l’accademia nazionale di danza di Roma dove conseguo il diploma nel 1992 convertito in diploma accademico di livello laurea universitaria classe L-3 secondo la legge 24 dicembre 2012 n.228. Contemporaneamente studio presso il “Renato Greco Dance Studio” vincendo consecutivamente le borse di studio annuali del CAP offerte dalla regione Lazio .

A settembre 1992 vinco la borsa di studio per avviamento professionale (CFP) e conseguo il diploma di danzatore nazionale in danza classica, repertorio, sperimentazione coreografica, carattere, danza jazz, danza contemporanea, tip-tap, ( perfezionandomi nelle tecniche Balanchine, Horton, Limon, Mattox,) canto e trucco.

A 19 anni entro nel corpo di ballo del Balletto di Renato Greco danzando come solista in “Malgré tout”- “Donna Laura di Carini”- “Etruria”- “Dietro le quinte”-”Giselle”-”Don Chisciotte” -”Coppelia”; Come prima ballerina in “Vita bohémienne”,”carmen”-”donna laura di carini”.

Perfeziono i miei studi con maestri dell’Alvin Ailey e sperimento l’insegnamento come assistente di Matt Mattox;

Vincitrice del premio “migliore interpretazione” al Concorso di Genzano, il premio per la” migliore coreografia” al Concorso città di Fano, e finalista al Concorso città di Taormina.

Dal 1989 al 2001 partecipo a varie trasmissioni televisive.

 

DSC_1462-2
error: